Home / Orizzonti / Storie di Storia

Storie di Storia

Alla scoperta del sito Neolitico della Valpantena

sito neolitico campagne di lugo

Alessandra Scolari

Alessandra Scolari

Alessandra Scolari, laureata in Economia e Commercio, Università di Padova, una carriera nell'ambito amministrativo (fino ad assumere il ruolo di funzionario e dirigente), negli Enti fieristici di Verona e Vicenza. In questa veste scrive verbali, reporting e relazioni (specie ai bilanci) Ama molto i libri. Nel 1989 inizia il rapporto con il giornale L’Arena, in qualità di corrispondente del comune di Grezzana. Giornalista pubblicista dal 2007.
Alessandra Scolari
Sul sito Neolitico di Campagne di Lugo, è ritornata l’Università di Trento per un progetto di sperimentazione del Laboratorio “B. Bagolini”. Lo scopo: verificare l’uso di antiche strutture di combustione per la cottura delle ceramiche antiche rinvenute sul sito stesso.   LE RICERCHE. Gli interventi di scavo, a Campagne di …

Read More »

Don Mazza e l’arte del ricamo

don nicola mazza

Erika Prandi

Erika Prandi

Mantovana di origine ma veronese di adozione, a Verona ho conseguito la laurea in Storia dell'arte e l'anno dopo mi sono iscritta all'ordine dei giornalisti pubblicisti. Ho iniziato a scrivere collaborando con la Gazzetta di Mantova in vari settori: cronaca, politica e cultura. Sono seguite collaborazioni con altre testate tra cui Exibart e, da settembre 2014, Pantheon Magazine per il quale mi occupo principalmente di cultura. Il mio obiettivo? Informare e dare voce a tutti.
Erika Prandi
È stato un importante missionario veronese che nella sua città natale ha lasciato significative eredità, non solo spirituali ma anche educative. Don Nicola Mazza rivive oggi attraverso i numerosi istituti, società, associazioni e un museo, il Museo del Merletto, che sta indagando su una misteriosa coperta.   Don Nicola Mazza …

Read More »

Intitolata a Girolamo Caliari la biblioteca civica di Borgo Roma

girolamo caliari biblioteca civica

Sabato 22 ottobre si è tenuta la cerimonia di intitolazione della biblioteca civica di via Porto Tolle a Borgo Roma all’eroe veronese del Risorgimento italiano Girolamo Caliari.   È stata intitolata all’ingegnere e patriota, protagonista del Risorgimento italiano, Girolamo Caliari, la biblioteca civica in via Porto Tolle a Borgo Roma. …

Read More »

Rita Borsellino, «La mafia sparirà quando ameremo (davvero) le istituzioni»

rita borsellino

Giovanna Tondini

Giovanna Tondini

Dottore di ricerca in Storia, dal 2011 collabora con Pantheon Magazine curando la Rubrica Storica. Appassionata di montagna, viaggi, teatro e cucina, “a tempo perso” fa anche la mamma di due splendidi maschietti.
Giovanna Tondini

Latest posts by Giovanna Tondini (see all)

Ospite dell’ultimo appuntamento dei numerosi che hanno animato il programma di “Prospettiva Famiglia” e della rete “Scuole e Territorio: educare insieme”, Rita Borsellino, la sorella del magistrato ucciso nella strage di Capaci ci ha raccontato il fratello e ci ha ricordato come si debba «tornare a sperare per costruire».   …

Read More »

“Addio Padre e Madre Addio”, una canzone per ricordare la Grande Guerra

addio padre e madre addio thing mote grande guerra

Per ricordare ciò che è stato, per celebrare la Storia, anche una canzone può essere importante. È quello in cui ha creduto l’associazione culturale H-Key, che con l’iniziativa “Rivalutare il Dimenticato” recuperano brani storici del periodo della Grande Guerra: hanno dato una mano anche i Thing Mote, band veronese che …

Read More »

Foibe, quei profughi dimenticati

foibe-ricordo

Giovanna Tondini

Giovanna Tondini

Dottore di ricerca in Storia, dal 2011 collabora con Pantheon Magazine curando la Rubrica Storica. Appassionata di montagna, viaggi, teatro e cucina, “a tempo perso” fa anche la mamma di due splendidi maschietti.
Giovanna Tondini

Latest posts by Giovanna Tondini (see all)

La tragedia della persecuzione, della morte nelle cavità carsiche oppure della fuga disperata verso un’Italia fredda e a, tratti, ostile. Il 10 febbraio si è tenuta la giornata del ricordo di uno degli esodi più sofferti della nostra storia recente. Per non ripetere bisogna ricordare.   «Eravamo sfiniti e a …

Read More »

Giornata della Memoria: quel giorno e quei racconti a Grezzana

memoria

Vogliamo celebrare la Giornata della Memoria 2016 ricordando un’intervista realizzata da Pantheon nel 2009 a Grezzana a sei combattenti e reduci della Valpantena. Quel giorno io e il collega Matteo Bellamoli incontrammo nella baita degli Alpini del paese Gino Gelmini, Alfredo Bianchi, Domenico Pasi, Marco Prati, Lino Adami e Attilio …

Read More »

“Un viaggio, un uomo, un cane”

Ingrid Sommacampagna

Ingrid Sommacampagna

26 anni, laureata in Scienze della Comunicazione e in Editoria e Giornalismo all'Università degli Studi di Verona. Immaginate un mondo con case fatte di dolcetti da mangiare, popolato da animali di ogni specie, negozi di décolleté con tacchi altissimi ma anche scarpe da ginnastica, scaffali di diari segreti e libri di poesie, strade in salita e in discesa da percorrere in solitaria o in buona compagnia, ma anche chioschi con aperitivi analcolici e musica da ballare fino a mattina; fiumi di cioccolata, polenta alla spina, pigiami con i pupazzetti e film horror. Lì vi troverete Ingrid, dalla vita caotica, euforica, adrenalinica e piena di avventure, dove ogni suo giorno è diverso dall'altro e quando ti racconta le sue peripezie quotidiane quasi non ci credi. Un po' folle e dalla risata fragorosa, sempre con la penna in mano o con lo smartphone per descrivere tutto quello che le succede o fotografare ciò che vede, ma anche delicata, determinata, ambiziosa, altruista, dalla mente contorta che in un secondo elabora mille cose, e quelle mille cose lei poi le fa tutte, sempre col sorriso sulle labbra.
Ingrid Sommacampagna
“Un viaggio, un uomo, un cane” è il libro di Vito Di Lorenzo, sambonifacese di quasi 39 anni, che ha deciso di raccogliere la sua esperienza di viaggio svoltasi nella seconda settimana di agosto del 2014, in simbiosi alla sua fedele amica a quattro zampe Olivia. Questo racconto di viaggio …

Read More »

La Grande Guerra sul palcoscenico

Giovanna Tondini

Giovanna Tondini

Dottore di ricerca in Storia, dal 2011 collabora con Pantheon Magazine curando la Rubrica Storica. Appassionata di montagna, viaggi, teatro e cucina, “a tempo perso” fa anche la mamma di due splendidi maschietti.
Giovanna Tondini

Latest posts by Giovanna Tondini (see all)

I primi a ricordare sono stati loro. Reduci della guerra più orrenda che la storia potesse vivere. Integri, mutilati, pazzi. Tutti comunque memori di cose che nessuno può immaginare. Niente, proprio niente può solo avvicinare il nostro pensiero, la nostra mente, il nostro corpo a ciò che fu. Eppure qualcosa ci …

Read More »

“Donato e i segreti di Giazza”

Ingrid Sommacampagna

Ingrid Sommacampagna

26 anni, laureata in Scienze della Comunicazione e in Editoria e Giornalismo all'Università degli Studi di Verona. Immaginate un mondo con case fatte di dolcetti da mangiare, popolato da animali di ogni specie, negozi di décolleté con tacchi altissimi ma anche scarpe da ginnastica, scaffali di diari segreti e libri di poesie, strade in salita e in discesa da percorrere in solitaria o in buona compagnia, ma anche chioschi con aperitivi analcolici e musica da ballare fino a mattina; fiumi di cioccolata, polenta alla spina, pigiami con i pupazzetti e film horror. Lì vi troverete Ingrid, dalla vita caotica, euforica, adrenalinica e piena di avventure, dove ogni suo giorno è diverso dall'altro e quando ti racconta le sue peripezie quotidiane quasi non ci credi. Un po' folle e dalla risata fragorosa, sempre con la penna in mano o con lo smartphone per descrivere tutto quello che le succede o fotografare ciò che vede, ma anche delicata, determinata, ambiziosa, altruista, dalla mente contorta che in un secondo elabora mille cose, e quelle mille cose lei poi le fa tutte, sempre col sorriso sulle labbra.
Ingrid Sommacampagna
Venerdì 18 dicembre, durante la serata di presentazione del numero 52 della rivista del Curatorium Cimbri/Tzimbar, nel Centro di cultura ambientale di Selva di Progno, esordirà, alle 20.30, il libro di Simone Fiorio, giovane tregnaghese laureato in Lettere e maestro di scuola primaria, di 36 anni, che si è cimentato nella …

Read More »