Le storie sono la geografia del nostro territorio

Iscriviti alla newsletter privata che racconta gli spazi dove abiti.
Email
Nome
Cognome
Cellulare (per ricevere il pdf del Magazine)
Home / News / Attualità / Ripartono gli eventi culturali dell’Associazione RiVer
associazione-river-verona

Ripartono gli eventi culturali dell’Associazione RiVer

Tre appuntamenti aprono la stagione di eventi dell’Associazione che ha come scopo la ri-valutazione degli spazi urbani scaligeri.

Sabato 18 Marzo con l’evento “Habemus RiVer”  i ragazzi dell’associazione veronese RiVer – Primavere Urbane aprono le porte di tre antiche chiese sconsacrate del centro storico della città. Obiettivo: farle ri-vivere anche attraverso la musica e la creatività dei giovani. Dalle 10.30 nella Chiesa di San Giorgetto (accanto alla basilica di S.Anastasia) si potranno ascoltare le sperimentazioni musicali su brani classici a cura di Camilla Baraldi e Camillo dal Forno. Nel pomeriggio, dalle 15,  in San Pietro in Archivolto (a lato del Duomo Cattedrale) in “scena” le performance di visual art di Teresa Pallaver e dei ragazzi dell’Accademia di Belle Arti di Verona. Dall’aperitivo in poi, la photogallery del Progetto Fotografico “Rivivere valutare la città” e il djset di Nico e Anna di Folks nella chiesa di Santa Maria in Chiavica, poco lontano da piazza dei Signori. Collaborano con l’Associazione Culturale RiVer alcune realtà veronesi: Ongarine Caffè, con le creazioni di Louisiana Cioccolato e le tisane di Arenaromatica, e Oblò – Street Food per hamburger gourmet (durante la parte serale dell’evento).

“RiVer”, giovane per nascita e per età media dei suoi membri (tutti under 35), realizza eventi di carattere ricreativo culturale in luoghi dimenticati o poco utilizzati della città, non per sfruttarne la cornice, ma per promuovere contaminazioni e riconquistare gli spazi, innovandoli. In una sola serata capita di assistere a concerti, performance artistiche, eventi enogastronomici, proiezioni cinematografiche e spettacoli teatrali.

“RiVer” è un nome pensato, inclusivo così come è l’approccio dell’associazione verso i suoi obiettivi, un nome che contiene l’idea di ri-valutazione e ri-nascita, ma anche di una primavera che sboccia dalle iniziative virtuose. River è il fiume, l’Adige, ma anche la metaforica connessione che da una piccola sorgente, arricchendosi via via, giunge al mare per lambire sempre più luoghi.

 

Le storie sono la geografia del nostro territorio

Iscriviti alla newsletter privata che racconta gli spazi dove abiti.
Email
Nome
Cognome
Cellulare (per ricevere il pdf del Magazine)

Check Also

Agriturist: pienone negli agriturismi per Pasqua e Pasquetta

Pasqua con chi vuoi, ma negli agriturismi. Si registra già il pienone nelle strutture venete, …

ISCRIVITI QUI

"per ricevere le newsletter con tutte le novità del territorio"

Email
Nome
Cognome
Cellulare (per ricevere il pdf del Magazine)
Secure and Spam free...