Le storie sono la geografia del nostro territorio

Iscriviti alla newsletter privata che racconta gli spazi dove abiti.
Email
Nome
Cognome
Cellulare (per ricevere il pdf del Magazine)
Home / Economia / Giovani / INSIDE! per un futuro da protagonisti
inside volontari caritas
I volontari visitano la Moschea Gazi Husrev-beg a Sarajevo

INSIDE! per un futuro da protagonisti

Si è tenuto a Sarajevo l’evento di apertura di INSIDE!, il progetto finanziato dal programma Eramus+ che per due anni vedrà la collaborazione di Italia, Albania e Bosnia ed Erzegovina. Un percorso condiviso per immaginare, e fare assieme, quell’Europa di ponti, e non di muri, che è l’Europa del domani.

 

Si chiama INSIDE, punto esclamativo, perché è una chiamata, forte e chiara, all’azione. E un invito, rivolto ai giovani dai 17 ai 29 anni d’età, a diventare protagonisti.

È questo il nome scelto, e non per caso, per il progetto di capacity building finanziato dal programma Erasmus+ che nel biennio 2016-2018 vedrà collaborare assieme Italia, Albania e Bosnia ed Erzegovina.

Tre i partner chiamati a confrontarsi: Caritas Italiana attraverso Caritas Vittorio Veneto e Caritas Diocesana Veronese, il Centro Giovanile Giovanni Paolo II di Sarajevo e l’Associazione Ambasciatori di Pace, a rappresentare l’Albania.

Uno solo l’obiettivo comune: la cooperazione innovativa per promuovere l’inclusione sociale e lavorativa dei giovani.

Due invece i macro temi scelti per riflettere sul presente, guardando al futuro: il riuso creativo degli spazi abbandonati guiderà la riflessione del primo anno di attività, mentre la protezione ambientale tramite soluzioni eco-turistiche animerà il dibattito della seconda fase di lavoro.

Numerose e diverse le attività in programma pensate per portare innovazione e fare condivisione: laboratori, campagne di sensibilizzazione, study visit per conoscere realtà che per la comunità fanno, e fanno bene, e ancora scambi culturali per incontrarsi e riconoscere quelle differenze che fanno ricca l’Europa.

Quell’Europa, e quel futuro, che per realizzarsi in fondo non ha bisogno di nulla se non di noi.

Per chiunque fosse interessato: www.caritas.vr.it | giovani@caritas.vr.it

Giulia Zampieri

Giulia Zampieri

Nata a Verona in un piovoso mercoledì di febbraio, fin da piccola è incantata dalle parole.
Dopo il liceo classico, decide di addentrarsi nello splendore della sua lingua madre attraverso gli ammalianti suoni di altre lingue, vicine e lontane.
È ossessionata dall’ironia e dalla poesia. Ama l’altro e il suo altrove. Le persone con le loro storie. È grazie a Pantheon che da 6 anni può scrivere di loro, nella forma che più le rispetta: la discreta delicatezza della parola scritta.
(Scrive perché con una penna in mano il mondo le sembra un po’ più chiaro. )
Giulia Zampieri

Latest posts by Giulia Zampieri (see all)

Le storie sono la geografia del nostro territorio

Iscriviti alla newsletter privata che racconta gli spazi dove abiti.
Email
Nome
Cognome
Cellulare (per ricevere il pdf del Magazine)

Check Also

Medici per la Pace: il 5×1000 ai veronesi

Sostenere il diritto alla salute delle fasce disagiate della popolazione: questo è l’obbiettivo che si …

ISCRIVITI QUI

"per ricevere le newsletter con tutte le novità del territorio"

Email
Nome
Cognome
Cellulare (per ricevere il pdf del Magazine)
Secure and Spam free...