Le storie sono la geografia del nostro territorio

Iscriviti alla newsletter privata che racconta gli spazi dove abiti.
Email
Nome
Cognome
Cellulare (per ricevere il pdf del Magazine)
Home / News / Attualità / “Sbricioliamo la violenza”: una campagna buona come il pane
sbricioliamo la violenza

“Sbricioliamo la violenza”: una campagna buona come il pane

Telefono Rosa e SeNonOraQuando lanciano una nuova campagna per contrastare la violenza di genere: “Sbricioliamo la violenza”, da domani anche a Verona, porterà un gusto nuovo al pane che ogni giorno arriva sulle nostre tavole.

 

È stato scelto il pane, l’alimento quotidiano per eccellenza, per portare un messaggio importante dentro le case di tantissimi veronesi e non solo: prende il via domani la nuova campagna contro la violenza di genere organizzata da Telefono Rosa e SeNonOraQuando, “Sbricioliamo la violenza”.

La campagna di sensibilizzazione consiste nell’applicare su ogni sacchetto del pane un adesivo che riporti il numero verde antiviolenza 1522, istituito dal Dipartimento delle Pari Opportunità con l’invito a chiamare in caso di difficoltà.

Già sperimentata in altre città italiane, l’iniziativa giunge ora anche a Verona: la prima attività ad aderire al progetto è la panetteria Girasole, in via Aniene 5 nel quartiere Golosine a Verona, ma le volontarie di SeNonOraQuando si augurano che presto molte altre realtà veronesi decidano di aderire.

Si tratta di un modo semplice, discreto ma capillare, che ha già avuto successo tra Cremona, Vicenza, Mantova, Saluzzo in Piemonte e nell’intera Valle Isarco in Alto Adige, per sensibilizzare una fascia di vittime di violenza domestica difficilmente raggiungibili attraverso i canali ordinari delle assemblee e dei convegni tematici.

Le organizzatrici ricordano che il numero anti-violenza è multilingue (italiano, inglese, francese, spagnolo e arabo), attivo 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno e totalmente gratuito, anche per chiamate da cellulare. Punta a fornire una prima risposta di sostegno e orientamento alle vittime di violenza di genere o di stalking. Possono segnalare in tutta sicurezza anche i testimoni di presunte violenze domestiche, ad esempio i vicini di casa, poiché al 1522 rispondono operatori ed operatrici qualificate in grado di valutare urgenza e gravità delle segnalazioni. Il personale si rapporta in primo luogo con i servizi sociali territoriali e solo in casi di estrema necessità con le forze dell’ordine.

Per info: Telefono Rosa Verona | SeNonOraQuando Verona

Le storie sono la geografia del nostro territorio

Iscriviti alla newsletter privata che racconta gli spazi dove abiti.
Email
Nome
Cognome
Cellulare (per ricevere il pdf del Magazine)

Check Also

L’oroscopo di aprile alla nostra maniera

di Andrea Nale ARIETE: Sembra che al giorno d’oggi sia un obbligo essere felici, no? …

ISCRIVITI QUI

"per ricevere le newsletter con tutte le novità del territorio"

Email
Nome
Cognome
Cellulare (per ricevere il pdf del Magazine)
Secure and Spam free...